Dymondia margaretae

Dymondia margaretae

Dymondia margaretae

Descrizione

È una pianta perenne sempreverde, alta 50 mm e con un rizoma strisciante e molto ramificato, in corrispondenza o appena sotto la superficie. Cresce rapidamente e forma un tappeto di crescita piatto, denso e diffuso, che copre completamente la superficie. Rosette fogliari basali grigio-blu sono portate su brevi germogli eretti dal rizoma. Le foglie sono piccole, rigide e spesse, lineari-oblanceolate (strettamente lanceolate con la parte più larga sopra la media), con 2-3 denti superficiali ottusi per lato. I margini delle foglie sono leggermente incurvati e lasciano intravedere la parte inferiore pallida, simile al feltro. La superficie fogliare superiore è verde scuro e glabra (priva di peli).
Fiori gialli piccoli, solitari, senza gambo, simili a margherite, di 25 mm di diametro, compaiono tutto l’anno, con il picco in primavera e all’inizio dell’estate. L’infiorescenza è composta da fiori femminili del raggio e fiori bisessuali a disco. Il frutto è una cipsela glabra con un pappo formato da due anelli di peli corti, che ne favoriscono la dispersione.

Principali Fonti: Infoflora e Wikipedia

Attenzione: Qualsiasi applicazionie farmaceutica e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

it_IT