Epilobium canum ssp. angustifolium

Epilobium canum

Epilobium canum angustifolium

Descrizione

Questa pianta perenne grigio-verde a base legnosa, molto ramificata, è più spesso nota per la sua larghezza che per l’altezza. Si diffonde rapidamente sottoterra tramite rizomi. Quando non fiorisce la pianta appare come un groviglio di foglie e steli stretti e lanosi. Verso la fine dell’estate, prima in alcuni climi, compaiono i boccioli dei fiori e i fiori scarlatti intensi, a forma di tromba, spesso durano fino al primo gelo.

Principali Fonti: Infoflora e Wikipedia

Attenzione: Qualsiasi applicazionie farmaceutica e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

it_IT