Galium album

Caglio bianco

Galium album

Descrizione

Foglie larghe 1,5-5 mm, un po’ coriacee, più o meno revolute. Infiorescenza a piramide stretta, con pedicelli più sviluppati lunghi solo 1-3 mm. Pedicelli fruttiferi gen. eretti, più corti del diametro della corolla.

Forma Biologica

H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Periodo Fioritura

Giugno - Ottobre

Etimologia

Dal greco γάλα gála latte: perché alcune specie appartenenti a questo genere venivano usate per cagliare il latte. Album: da albus bianco

Ambiente e Distribuzione

Prati, cespugli, boschi aperti, sentieri / colline-subalpi

Distribuzione Globale

Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.
Europ. - Areale europeo.

Mappa di Distribuzione

Proprietà ed Utilizzi

Commestibile

Note e Curiosità

Nessuna in particolare
Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

Principali Fonti: infoflora e actaplantarum

it_IT