Ptilostemon casabonae

Cardo di Casabona

Ptilostemon casabonae

Descrizione

Pianta erbacea perenne con fusto eretto glabrescente striato-scanalato;
foglie con lamina da lineare-spatolata a lineare-lanceolata con ciuffi di sottili spine
giallastre lunghe circa 2 cm inserite sul bordo della lamina, pagina superiore glabra, di
colore verde scuro, quella inferiore con tomento bianco-grigiastro; capolini subsessili
riuniti in racemo allungato, brattee involucrali spinose lunghe fino a 25 mm, corolla

viola-porporina; frutto achenio provvisto di pappo bianco candido.

Specie endemica della Sardegna, Corsica, Isola d’Elba e dell’arcipelago delle Isole di
Hyères (Francia).

Principali Fonti: Infoflora e Wikipedia

Attenzione: Qualsiasi applicazionie farmaceutica e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

it_IT