Stipa gigantea

avena dorata

Stipa gigantea

Descrizione

Graminacea imponente e leggerissima, originaria della penisola iberica e del nord Africa.
Dall’inizio dell’estate produce alte spighe che ondeggiano al vento e mantiene la sua bellezza fino all’inverno. Il cespuglio di foglie basali è semi-sempreverde e in primavera è sufficiente tagliare le spighe dell’anno precedente. Si coltiva in pieno sole in terreno ben drenato, irrigato regolarmente per i primi tempi, fino a che la pianta non è ambientata e capace di sopportare periodi di siccità.

Principali Fonti: Infoflora e Wikipedia

Attenzione: Qualsiasi applicazionie farmaceutica e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

it_IT