Teucrium flavum

camedrio doppio

Teucrium flavum

Descrizione

La pianta contiene diversi olii essenziali e sembra possedere diverse proprietà terapeutiche (ad es. favorisce l’abbassamento della pressione arteriosa), ma è tossica per il bestiame; dalla radice si estraeva un colorante giallo. Il nome generico ricorderebbe Teucro, primo re di Troia, che secondo la leggenda avrebbe diffuso le virtù medicinali di alcune specie; in nome specifico, che in latino significa ‘giallo’, si riferisce al colore giallastro dei fiori.
Forma biologica: camefita suffruticosa.
Periodo di fioritura: giugno-agosto.

Principali Fonti: Infoflora e Wikipedia

Attenzione: Qualsiasi applicazionie farmaceutica e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

it_IT